La programmazione è al momento sospesa.

Ci scusiamo per il disagio


Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

ABBONAMENTO RIMEDIATISSIMO:

11 spettacoli a 80 € (nominale)

ABBONAMENTO RIMEDIATO:

9 ingressi a 70 € (non nominale)


Giuseppe Tomei, nato a l'Aquila nel 1971, è insegnante, direttore artistico, autore e attore teatrale da oltre venti anni. Fra le sue tante opere teatrali ricordiamo Nati con la camicia (di forza) (2015), Mysterium Christi (2018), 700 e non sentirli (2019). Come attore, ha recitato fra l'altro nella commedia musicale Traviata, nel radiodramma L'elefante di Raffaello e nello spettacolo La notte del gran rifiuto, la sua ultima performance. Dittico Noir è il suo secondo lavoro letterario, che fa seguito al romanzo breve Io non c'ero edito da Aurora Edizioni (2018).

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA (E CORSO AVANZATO DI SCENEGGIATURA)

con Giuseppe Tomei



Mercoledì ore: 19:00

Zoom:

[Meeting ID]: 623 437 6848 [Password]: 6sZzGG

Info: 340 668 8091



Dona un biglietto sospeso!

Quando arrivi a teatro, chiedi ai giovani e aitanti ragazzi del botteghino di poter donare un biglietto sospeso. Spazio Rimediato, in collaborazione con gli enti locali che erogano servizi sociali e le associazioni di volontariato, offre l’opportunità agli spettatori di regalare un biglietto della stagione teatrale “Tutto il superfluo necessario” a chi non può permetterselo. Dona un biglietto sospeso!

Questo sarà poi inviato ad una delle associazioni che partecipano all’iniziativa, dove i loro utenti potranno usufruire del biglietto da te offerto durante l’arco di tutta la stagione 20/21!


Cena con l'artista

Sei un ammiratore dell’attore ospite della serata? Hai un suo poster in camera ormai da anni? O semplicemente ti ha colpito particolarmente la sua performance! Invitalo a cena e prenota un posto con lui a fine spettacolo. Cena con l’artista è un’iniziativa promossa da Spazio Rimediato e l’enoteca il Tavernacolo, dove artisti e spettatori potranno cenare insieme e condividere un momento di convivialità dopo lo spettacolo serale. È consigliata la prenotazione al botteghino prima dell’inizio dell’esibizione delle 21.


Nel frattempo i Bimbi

….. e se la voglia di una splendida serata in teatro è tanta, ma la genitorialità impedisce il soddisfacimento di tal profondo desiderio, vieni comunque in teatro e non temere per la tua prole. In collaborazione con l’Associazione Culturale “Brucaliffo”, intratterremo bambini e bambine con giochi e laboratori unici, contraddistinti dalle tematiche a noi più care, come il teatro e la clownerie, mentre i genitori potranno godere in tutta tranquillità dello spettacolo.


Rubrica d’Arte P.A.Ri.

(Prestazioni Artistiche Rimediate)


P.A.Ri. è una rubrica d’arte che nasce spontaneamente all’interno della nostra realtà, data l’esigenza di trovare un punto d’incontro fra più artisti, col fine di creare e curare un progetto in comunione che promuova ogni forma di arte visiva. Dar spazio agli artisti, dare loro visibilità col fine di creare movimento e fervore necessari per un confronto e una crescita insieme, tanto per l’espositore, quanto per l’osservatore.

Si proporranno settimanalmente artisti che interpreteranno un tema comune e faranno della creazione artistica una vera e propria performance aperta al pubblico. Questo perché riteniamo che la ricchezza delle opere d’arte di una rubrica stia, oltre che nella loro esposizione conclusiva, nel processo creativo, nell’esecuzione, nello sviluppo poietico, in un contesto di scambi e incontri. Con P.A.Ri., Spazio Rimediato, vuole riaprirsi alla città, rendendo quest’ultima parte integrante di un percorso artistico.


Libri

Dittico Noir

Giuseppe Tomei


Racconti


ISBN: 978-88-3356-238-4

Edizioni Progetto Cultura, Roma, 2020


Due investigatori - collaudati o improvvisati, non importa - che non nascondono tutta la profonda malinconia dei solitari cronici e che si raccontano con grande tenerezza mentre fingono di respingere e, invece, bramano accettazione e normalità.

Due femmes (più o meno) fatales che conducono il gioco accendendo il desiderio e, a contorno dei racconti, una galleria di personaggi variopinti colti soprattutto nelle loro umane e disumane debolezze.


Io non c'ero

Giuseppe Tomei

Aurora Edizioni

Vallelaghi, 2018; br., pp. 68, ill.

(Pensieri Nuovi)

ISBN: 88-94808-17-3 - EAN: 9788894808179

Quando poi pian piano il tempo è tornato a farci sentire utili agli altri e a noi stessi, è come se ci fosse rimasta dentro una sorta di dipendenza, non riusciamo ormai a farne a meno, contiamo tutti i giorni il tempo passato ignorando quello che ci resta.


Intervista Fabio Iuliano - RADIO MusicAq: r(E)sistere - ventiduesima puntata con Giuseppe Tomei